Creare un blog… perchè?

Nel momento in cui lo sto facendo, mi interrogo sui motivi che possano portare un, fino a quel momento pacifico, internauta (!) a creare un blog. Le risposte possono essere tante.

  • perché è cool;
  • perché ce l’hanno tutti e io non mi sento da meno;
  • perché ce l’hanno tutti e se non ce l’ho mi sento da meno;
  • perché se ce l’ha anche quello svitato dello Sguisci della 3a C…
  • per farlo vedere agli amici;
  • per farlo vedere alla mamma;
  • per farlo vedere alla fidanzata;
  • per vedere se WordPress è veramente una bella piattaforma come tutti dicono;
  • perché magari poi ci metto AdSense e tiro su due spicci;
  • perché mi sento un po’ giornalista;
  • perché sin dall’infanzia dentro mi sono sempre sentito un po’ blogger;
  • perché non voglio lasciare gli altri soli a sparare facezie tutti i giorni;
  • non c’è un perché, lo apro e basta;

Spero di non essermene dimenticata nessuna; aiutatemi nei commenti magari!
In effetti sono tutte motivazioni altamente condivisibili ed in effetti condivise; scommetto che chiunque si sarà sentito un po’ chiamato in causa. Ma tutte queste da sole basterebbero a farci fare il grande passo? Ma secondo me ognuno ha dentro di sé una sua intima motivazione, unica e decisiva, che l’ha spinto ad uscire allo scoperto.

A questo punto non posso fare altro che confessare la mia:

Ho creato questo blog perché sotto la scorza di riservatezza sono un inguaribile vanesio narcisista, e voglio guadagnarmi i miei 15 minuti di celebrità.

Ce la farò?

5 Comments

  1. Benvenuto nella blogosfera 🙂

  2. Tanto io lo sapevo, che eri un narcisista..
    Presumo che sarò l’unico a mettere un commento.
    Nick, voglio le ferieeeeeee..

    Lele

  3. Nicola

    15 gennaio 2007 at 2:12 pm

    Grazie ragazzi per aver inaugurato la lista commenti del mio blog… che emozione! 😉

    Spero di rivedervi presto su queste pagine.

  4. mediamente isterica?

    30 giugno 2007 at 5:46 pm

    e vada per i 15 minuti di celebrità……..

  5. Nicola

    1 luglio 2007 at 11:53 am

    ciao 🙂

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata

*